La scuola Piccolo Uomo aderisce all’indagine di siero prevalenza del personale Scolastico presso la ASL Roma 2. 

Il personale scolastico, docenti e personale ATA effettuerà il test di siero prevalenza agli anticorpi del Virus SARS-COV- 2

L’indagine può essere svolta su base volontaria dagli alunni frequentanti la scuola.

Per ciò che concerne gli alunni fragili, per agevolare i genitori, è stata istituita un’agenda dedicata, su cui effettuare la
prenotazione telefonica al 800938861 (calI center ASLROMA2).

Si trasmette alle famiglie la circolare relativa al test sierologico : nota protocollo n. 133485/2020 del 13/08/20 a firma del Direttore del Distretto 4 e Della Committenza Dott. Giuseppe Gambale.

La Giunta Regionale del Lazio con deliberazione n. 472 del 21/7/2020 (BUR Lazio n.95 del 28/7/2020)  ha stabilito di estendere l’indagine di sieroprevalenza, già attuata nei confronti degli operatori delle forze dell’ordine e degli operatori sanitari ai sensi della deliberazione di Giunta regionale n. 209 del 24 aprile 2020, anche all’interno delle comunità educative di istruzione e scolastiche, fino al secondo ciclo, presenti sul territorio laziale, che possono rappresentare un rischio ai fini della diffusione del virus SARS –CoV-2.

L’indagine sierologica sarà condotta, per le istituzioni scolastiche, dalle Aziende del SSR territorialmente competenti secondo un protocollo operativo condiviso tra le Aziende medesime e l’Ufficio Scolastico Regionale, in base alle linee guida regionali disposte dalla Direzione regionale salute, in raccordo con l’Unità di crisi; per i servizi educativi per l’infanzia e per le scuole dell’infanzia non statali, le Aziende Sanitarie Locali procederanno in via autonoma, avvalendosi della collaborazione dei Comuni e delle circoscrizioni comunali.

Destinatari delle indagini sono docenti, educatori, operatori di sostegno, assistenti, personale amministrativo, tecnico e ausiliario (ATA), bambini e studenti disabili e tutte le figure professionali delle scuole di ogni ordine e fino al secondo grado (compresi istituti professionali), paritarie e non, dei servizi educativi per l’infanzia – gestiti dallo Stato, dagli enti locali in forma diretta o indiretta – e delle scuole dell’infanzia statali, paritarie e non.

L’indagine verrà svolta durante il mese di agosto e fino al 14 settembre p.v., preliminarmente all’inizio delle attività educative/scolastiche, salvo proroga su disposizione della Direzione salute e integrazione socio-sanitaria.

L’adesione all’indagine è individuale e volontaria: l’interessato dovrà essere preventivamente informato della valenza e dei limiti del test e sottoscrivere l’autorizzazione all’utilizzo dei suoi dati e dei risultati ai fini di sanità pubblica, come da format pubblicato nell’apposita sezione del sito regionale.

 

ALLEGATI

http://www.scuolapiccolouomo.com/new/wp-content/uploads/2020/08/DELIBERAZIONE-471-DEL-21.07.2020.pdf

http://www.scuolapiccolouomo.com/new/wp-content/uploads/2020/08/Lettera-scuole.pdf

http://www.scuolapiccolouomo.com/new/wp-content/uploads/2020/08/MODULO-DI-INFORMAZIONE-E-CONSENSO-PER-SCUOLE.pdf